Sto per aprire una lavanderia a gettoni... - Lavanderia a gettoni

Vai ai contenuti

Lavanderia a gettoni ..tutta colpa dei piumoni...

Lavanderia a gettoni
Pubblicato da Virgilio in lavanderia a gettoni · 15 Settembre 2020
Tags: lavanderia_gettonilavanderia_a_gettonicomeaprireunalavanderiaagettoni
   
Inizia l'avventura: tutto è cominciato a causa di due piumoni....
Alla fine dell'inverno scorso avevo riposto i due piumoni che mi avevano fatto compagnia nelle notti fredde e pungenti. Il loro tepore è stato la più bella coccola che una cosa inanimata può donare. La primavera quest'anno ha deciso di presentarsi anzitempo, mandando prematuramente a riposo i due piumoni. Avevo deciso di lavarli e riporli. Ma come tutti gli anni, anche questa volta, sinceramente, non mi andava. E' una di quelle cose che faccio molto malvolentieri. Ed una ragione c'è: il grosso disagio ad infilarli fin con i piedi in lavatrice ed il risultato pietoso del lavaggio. Poverini, non meritano un trattamento così stressante. Perciò quest'anno avevo deciso di lavarli in lavanderia. Li avevo riposti anzi nascosti in una cassapanca, ma tra una cosa ed un'altra il lavaggio mi era proprio passato di mente. Un mesetto fa, mentre rovistavo in casa alla ricerca di un golfino, ho aperto anche la cassapanca e....sorpresa! Mi sono ricordata dei due piumoni. Li ho presi e mi sono fiondata in lavanderia. Li ho lasciati li, in cambio della ricevuta. Appuntamento per il ritiro dopo sette giorni, perchè sembra che io stia in ottima compagnia con chi come me è poco riconoscente con i piumoni e li porta in lavanderia solo quando cominciano a servire. Però tra una cosa ed un'altra, ovviamente ho dimenticato completamete il ritiro dei piumoni in lavanderia. Dopo due settimane, andando a riprendere il golfino nella cassapanca, mi sono balenati i piumoni. Corro in lavanderia, li ritiro e ci lascio la bellezza di 42 euro! In verità quando ho visto lo scontrino mi è venuto un nodo in gola, non pensavo che il lavaggio costasse così tanto. Credo che l'addetta della lavanderia abbia letto nei miei occhi la sorpresa e senza che le chiedessi nulla, forse per rincuorarmi mi ha spiegato che i piumoni sono imbottiti di piuma d'oca e perciò necessitano di un lavaggio più sofisticato. Vabbè....Sta di fatto che ci ho lasciato 42 euro.
Mentre tornavo a casa non riuscivo ancora a digerire la botta e pensavo che forse avrei dovuto fare come ho fatto negli anni passati: castigare i piumoni nella mia lavatrice...E' passato qualche giorno ed ho ricevuto la visita di una mia cara amica e non ricordo come, ma tra una chiacchiera ed un'altra il discorso è caduto sui piumoni e sulla mia sorpresa per quanto avevo speso. Si sa che di solito si usa parlare di più delle cose negative piuttosto che quelle positive, anche perchè secondo alcuni studi di marketing sembra che un soggetto condiviva un'asperienza negativa mediamente con sette conoscenti, mentre l'esperienza positiva è raccontata solo a tre. Allora vuol dire che mi mancano ancora sei amiche con cui sfogarmi :-) Ma il mio stupore è aumetato quando la mia amica mi ha detto che lei da tempo lava ottimamente i suoi pumoni e molto altro in una LAVANDERIA A GETTONI. Ops, non ci avevo mai pensato, anzi non avevo mai pensato alle lavanderie a gettoni! Dopo che è andata via, ho cominciato a riflettere su questa cosa. Rifletti, rifletti, rifletti, ho acceso il computer ed ho cominciato ad indagare. Mi si è aperto un mondo e credo mi siano accese in testa una dozzina di lampadine per le opportunità che mi sono apparse! Intanto ho scoperto che la lavanderia a gettoni più vicina alla mia casa è a sei Kilometri. Incredibile, un'area con più di 40.000 abitanti ha solo una lavanderia self service!
Ho deciso di indagare, parto all'avventura...
Work in progress...     lavanderia self cervice   
I primi passi...           




Felici di contribuire al vostro successo ...
Felici di contribuire al vostro successo...
Torna ai contenuti